LA BANCA DELLE TRADIZIONI 


La Banca delle Tradizioni è un progetto di recupero della memoria storica e gastronomica del territorio, promosso da Coop Liguria fin dal 1999, nell'ambito dei programmi di educazione al consumo consapevole, in collaborazione con lo storico dell'alimentazione Maurizio Sentieri.

Il progetto, patrocinato dalla Regione Liguria, punta a costruire - coinvolgendo i bambini e i ragazzi delle scuole sul territorio - un grande archivio che raccolga le conoscenze tradizionali legate al cibo, alla sua trasformazione e consumo.

Nell'arco degli anni, il lavoro di ricerca attuato con le classi ha permesso di realizzare una nutrita collana di volumi, comprendenti ricette e procedimenti, legati ai territori di Novi Ligure e di Ovada, di Albenga, della Lunigiana, del Levante genovese, della Spezia, della Riviera e del Parco del Beigua (in due volumi), di Imperia, del Monregalese, ai quali si aggiunge il volume "Con… fusioni, cuciniamo il mondo", dedicato alla gastronomia delle etnie maggiormente presenti sul territorio ligure.


Negli ultimi due anni è stato inaugurato un filone relativo alla cucina delle valli genovesi, che ha portato alla pubblicazione di due ulteriori volumi, il primo su Val Bisagno e Val Trebbia, il secondo sulla Valpolcevera.

La ricerca è affidata ai bambini e ai ragazzi delle scuole elementari, medie e superiori della Liguria, che, assieme ai loro insegnanti, alle loro famiglie e alle associazioni locali, raccolgono ricette e notizie sulle tradizioni culinarie delle loro famiglie, sulle diverse tecniche di coltivazione dei prodotti tipici liguri e sull'impiego di uno stesso alimento in Paesi diversi, attingendo alla tradizione orale ancora viva e presente nel territorio, soprattutto nelle zone meno urbanizzate.

Nel 2009, in occasione del decennale della Banca delle Tradizioni, è stato pubblicato un volume riassuntivo con il meglio delle ricette raccolte in questi anni: dalle frittelle di minestrone, tipiche dell'entroterra ligure, allo spezzino polpo del zavorrante; dalla minestra di castagne della Valle Stura alla Scarpazza della Lunigiana. Il libro, intitolato Banca delle Tradizioni. Ricette (e non solo) liguri e sapori di vita; è edito da De Ferrari, è in vendita nelle librerie. Parte dei diritti d'autore saranno devoluti al Dipartimento di Pediatria dell'Università di Genova a sostegno dell'attività del Centro Obesità – Istituto Giannina Gaslini, diretto dalla Professoressa Marina Vignolo.


Se non si riesce a visualizzare la guida installare Adobe Acrobat da QUI

 

 





Le attività di Educazione al Consumo Consapevole di Coop sono realizzate in collaborazione con la cooperativa Pandora

Realizzazione: Vidigraph S.a.s. - Ultimo aggiornamento: 03 Ago 2017 - www.vidigraph.com - Contattaci

www.saperecoop.it - Registrato da Associazione Nazionale Cooperative di Consumatori – COOP - CF: 97070490582


Contatori visite gratuiti